ALLIEVO CAPO REPARTO. MANSIONI E REQUISITI

CHI È L’ALLIEVO CAPO REPARTO

Oltre al percorso di carriera interna, c’è un altro modo per diventare Capo Reparto, e cioè essere assunto con il ruolo di Allievo Capo Reparto.

Al giorno d’oggi ormai tutte le grandi insegne della GDO hanno inserito nel loro persorso di carriera la figura dell’Allievo Capo Reparto e di conseguenza si trovano tanti annunci di lavoro per questa posizione.

Il Capo Reparto è la figura professionale che, gerarchicamente, si trova in una posizione intermedia tra gli Addetti vendita, e lo Store Manager, cioè il Direttore del punto vendita.

È una figura con competenze mangeriali che si ritrova prevalente in strutture di dimensioni medio – grandi e quindi all’interno di aziende strutturate.

All’interno del punto vendita egli è responsabile di un determinato reparto di cui deve curare ogni aspetto contribuendo alla soddisfazione del cliente e all’incremento delle vendite.

Di conseguenza l’Allievo Capo Reparto è una figura che aspira ad avre il ruolo di Capo Reparto e intraprende un percorso formativo per diventarlo.

REQUISITI

I requisiti richiesti per intraprendere questo tipo di persorso generalmente sono i seguenti:

  • Leadership;
  • Visione sistemica;
  • Orientamento al cliente;
  • Orientamento al risultato;
  • Capacità di coordinare e motivare il gruppo di lavoro:
  • Capacità gestionali e organizzative;
  • Capacità di analisi;
  • Problem solving;
  • Conoscenze informatiche;
  • Titolo di studio (in alcuni casi è richiesta anche la laurea).

Come si può notare dall’elenco dei requisiti richiesti, durante il percorso di Allievo Capo Reparto, la persona deve dimostrare di possedere questi requisiti per poter diventare un Capo Reparto a tutti gli effetti.

MANSIONI

Le mansioni che si andranno a svolgere, sempre in affiancamento a un Capo Reparto esperto, sono di solito le seguenti:

  • Gestione complessiva del reparto;
  • Raggiungimento dei risultati economici;
  • Gestione ordini e approvvigionamenti;
  • Gestione dello stock e rotazioni dei prodotti;
  • Gestione dei fornitori;
  • Gestione le relazioni con il cliente;
  • Organizzazione di azioni commerciali;
  • Gestione del team.

Di solito l’Allievo Capo Reparto viene assunto con un contratto a tempo determinato in un determinato punto vendita dove opererà in affiancamento a un Capo Reparto. Alla fine del percorso formativo, se ci sarà una valutazione positiva, al nuovo Capo Reparto sarà affidata la direzione di determinato settore, solitamente di un altro punto vendita.

Infatti, un requisito fondamentale per intraprendere questa carriera è la massima disponibilità a trasferimenti su tutto il teritorio in cui opera l’azienda. La non disponibilità a trasferirsi in altre sedi, nel 90% dei casi, è motivo d’immediata esclusione dalla selezione.

In conclusione, è molto importante, quando ci si trova di fronte ad offerte di lavoro per Allievo Capo Reparto, sapere esattamente quali sono i requisiti richiesti e quali le mansioni che si andranno a svolgere. Questo per capire se si è adatti o meno per questo tipo di lavoro e come affrontare al meglio il colloquio di lavoro.

Continuando a seguirci su Work In Store troverete altri approfondimenti sulla figura di Allievo Capo Reparto e tutte le offerte di lavoro sempre aggiornate con tanti consigli utili su come candidarsi.

Per qualsiasi chiarimento o richiesta lascia un commento qui sotto oppure scrivici sul form dei contatti.

Foto: esselungajob.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *